By / 17th Luglio, 2013 / Blog, Taccuino del Viaggiatore / Off

Treni diretti Milano Udine Frecciabianca:
come è veloce viaggiare slow !

 I treni diretti Milano Udine  sono la novità dell’Estate 2013 per viaggiare freschi e slow fino a Udine,
grazie al doppio collegamento  FRECCIABIANCA  senza cambio a Mestre.
Potete evitare le code in autostrada con l’auto e usare il tempo del viaggio per leggere, studiare, parlare o…dormire!
Quante cose si possono fare in treno nello stesso tempo di un viaggio in auto, rifletteteci un momento prima di scegliere come arrivare a Udine!

 I treni ad ALTA VELOCITA’ FRECCIABIANCA sono un’ottima soluzione per chi viaggia per lavoro da Milano a Udine:
I Frecciabianca sono dotati di comodi sedili reclinabili con tavolini e presa elettrica: si collega la batteria del pc rimanendo connessi con il servizio wifi gratuito; si gode di aria condizionata costante, delle poltroncine comode e pulite dei Frecciabianca e di molti altri servizi che rendono piacevole il viaggio.
Con l’estate 2013 i collegamenti diretti tra Udine e Milano, senza interscambio a Mestre, sono raddoppiati e Trenitalia propone sempre offerte da valutare e tanti vantaggi per chi viaggia con i Frecciabianca !

Ecco gli orari per l’estate 2013 dei
treni diretti Milano Udine Frecciabianca…

 • Partenza da Milano alle 6.35 per il nuovo Frecciabianca 9701, con arrivo a Udine alle 10.30,
• parte invece da Udine alle 13.24 e arriva a Milano alle 17.25 il Frecciabianca 9730.
Per ricerche in tempo reale clicca qui!

 E dalla Stazione di Udine all’Hotel Suite Inn?
Ci sono i nostri itinerari per voi!

Secondo la nostra esperienza, chi ancora non conosce Udine nella sua tranquilla dimensione raccolta, scivola nella tentazione di raggiungere l’Hotel Suite Inn in taxi dalla stazione ferroviaria: in meno di dieci minuti e a un costo contenuto a seconda dell’arrivo. Ma anche l’autoBUS  pubblico della linea 1 è stato già promosso da diversi nostri ospiti che hanno apprezzato la frequenza delle corse. Parte davanti all’ingresso principale della Stazione Ferroviaria e la direzione da seguire è quella con destinazione finale Ospedale Civile  che si trova a nord del centro storico come l’Hotel Suite Inn. Il percorso turistico si snoda attraverso borgo Aquileia, dopo aver passato l’omonima porta che un tempo chiudeva a sud la città, per risalire attraverso Piazza Libertà e lungo Via Mercatovecchio. Ricordate di domandare al conducente di farvi scendere in Via Gemona, alla seconda fermata, piacevolmente riconoscibile dal laghetto di Via Gemona, un angolo di verde molto amato dagli udinesi. Da lì procedete fino al semaforo che affaccia su Piazzale Osoppo e imboccate Via Di Toppo alla sinistra, la strada a senso unico con all’angolo il Banco di Brescia.

Il viaggio slow a Udine continua su uno dei moderni autobus SAF, comodamente si  attraversa il centro storico di Udine
godendo di un punto di vista, diciamo, sopraelevato! Se  il viaggiatore slow è tecnologico, con il proprio Smartphone potrà subito organizzare il viaggio in bus con SMARTBUS, acquistare il biglietto On line e sentirsi subito un cittadino di Udine!
Leggi anche di SMARTBUS a UDINE con SAF !

E se vi riconoscete nel viaggiatore che programma tutto prima di partire, per gli orari cliccate qui!

Milano-Udine in treno: viaggio ” slow” nel tempo per se stessi con Frecciabianca a 200 km/ora !