By / 5th Maggio, 2016 / #TiraccontoUdine, Blog, Taccuino del Viaggiatore / Off

Venzone con il suo Museo Tiere Motus è per noi il luogo simbolo del terremoto del 6 maggio 1976

40 anni dopo, il Friuli ricorda e celebra la ricostruzione, la forza reattiva del suo popolo e la solidarietà concreta che arrivò da tutto il mondo e che aiutò a realizzare la rinascita e un nuovo Friuli Venezia Giulia.

Come conoscere l’evento potente e drammatico che cambiò la gente del Friuli che allora c’era e il futuro di quella che nacque dopo?

Come conoscere da vicino il carattere del popolo friulano che emigrando per oltre un secolo si è fatto riconoscere come laborioso e attaccato alle sue radici? E come scoprire la misura e i tanti nomi che la solidarietà assunse nei giorni, negli anni a seguire e che subito fu intuita grande e impressa su un muro tra le macerie nel 76:

post venzone il friuli non dimentica

Dal catalogo Tiere Motus che raccoglie una parte del materiale visivo e didascalico esposto in Palazzo Orgnani a Venzone, sede del Museo del Terremoto “Tiere Motus”

Visitando Tiere Motus, il palazzo-museo che per immagini racconta ciò che accadde qui in Friuli 40 anni fa.

Il nostro consiglio è far accompagnare quelle foto in bianco e nero dalla voce narrante di una esperta guida del Museo che sa ricomporre il quadro storico e socio politico di allora in una storia di grande forza delle persone, tantissime, unite per superare gli effetti della forza della natura, improvvisa e dirompente. Si leggono le testimonianze di illustri scrittori e giornalisti inviati come reporter in un angolo d’Italia poco noto agli italiani stessi.

Alla fine del percorso in Tiere Motus, c’è il simulatore con video in 3D che unisce il sonoro della scossa registrato casualmente da un giovane radioamatore agli effetti visivi del collasso del Duomo, si esce e si si cammina le stradine interne di Venzone, la bianca città murata ricostruita pietra su pietra, come prima, e si apprezza la calma e la pace che è stata riconquistata dopo il dolore e la distruzione di 40 anni fa.

Duomo di Venzone oggi, interni, 2016

Noi ci torniamo in visita ogni anno, per rinnovare la lezione di valori friulani di allora che seppero agire e reagire, noi figli e nipoti di friulani che allora seppero agire e reagire e comporre il “modello Friuli” che ci rende consapevolmente orgogliosi friulani.”

Chiara, Giorgio, Giuliana- Hotel Suite Inn

Qui tutte le Immagini della visita del 6 maggio 2016 in Friuli del Presidente della Repubblica Italiana on. Sergio Mattarella: ha apprezzato l’esposizione Tiere Motus con la guida del Museo ing. Aldo Di Bernardo
Dal Sito de Il Quirinale: http://goo.gl/Sh87l3